Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_pechino

ITALIA-CINA: SBARCA IN CINA L'ALESSANDRO ROSSO GROUP

Data:

23/05/2012


ITALIA-CINA: SBARCA IN CINA L'ALESSANDRO ROSSO GROUP
Si è svolta oggi in Ambasciata una cerimonia per celebrare l'arrivo della società italiana "Alessandro Rosso Group" a Pechino, azienda turistica leader in Europa specializzata nel settore MICE (Meetings, Incentives, Conferencing, Events), che si propone di espandere le sue attività in Cina, alla presenza del Presidente della società, Alessandro Rosso, e dell'Ambasciatore d'Italia presso la Repubblica Popolare Cinese, Attilio Massimo Iannucci.
Figlio del più noto Franco Rosso, fondatore del primo tour operator italiano, Alessandro ha portato il suo gruppo, fondato nel 2002, in Cina, acquisendo la proprietà della società "The Blenders Communications". L'obiettivo è sfruttare l'enorme potenziale turistico che la Cina ha sviluppato negli ultimi anni, mettendo a disposizione dei clienti cinesi l'expertise sviluppata negli anni dal gruppo in Italia e in Europa.
"L'iniziativa del gruppo Alessandro Rosso - ha dichiarato l'Ambasciatore Iannucci - merita il convinto sostegno dell'Ambasciata, in quanto si propone di offrire una serie di servizi di alto livello legati al settore del turismo 'outbound', che in Cina negli ultimi anni sta vivendo un boom senza precedenti. L'Ambasciata è in parte responsabile di questa pacifica 'invasione' di turisti Cinesi in Italia e in Europa, avendo rilasciato oltre un quarto della totalità dei visti Schengen nel 2011. Ma la soddisfazione è ancora maggiore quando gruppi internazionali con sede in Italia, come l'Alessandro Rosso Group, riescono con professionalità e tempestività a sfruttare l'onda lunga di questo nostro successo, incrementando i ritorni per la nostra economia."

355