Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_pechino

Passaporti

 

Passaporti

Passaporti

Il passaporto è un documento sia di viaggio che di riconoscimento rilasciato:

  • in Italia dalle Questure;
  • all'estero dalle Rappresentanze diplomatico-consolari.

Ha validità di 10 anni, trascorsi i quali occorre richiedere un nuovo passaporto. Per informazioni generali sul rilascio dei passaporti all’estero, sulle tipologie, e su cosa fare in caso di furto o smarrimento, visita il sito del MAECI cliccando qui.

Richiesta di rilascio di un nuovo passaporto

La domanda di rilascio del passaporto, da formulare utilizzando il modello in fondo a questa pagina, deve essere presentata personalmente dal richiedente e deve essere corredata da:

  • passaporto scaduto o valido per un periodo inferiore a 90 giorni dalla data di presentazione della richiesta o con pagine a disposizione esaurite;
  • due fotografie recenti formato tessera, conformi alla Convenzione dell’International Civil  Aviation Organization (ICAO)

In base alla legge n. 89 del 2014, il rilascio è soggetto al pagamento del libretto (42.50 Euro) e di una tassa (73.50 Euro) per un totale di 116.00 Euro. Non esiste più la tassa annuale.

Se il richiedente non è residente nella circoscrizione consolare di Pechino, il rilascio potrà avvenire in casi gravi ed eccezionali documentati, ed è comunque subordinato alla concessione del Nulla Osta e della Delega da parte della competente Questura o delle competenti Rappresentanze diplomatico-consolari.

Disposizioni riguardanti i passaporti dei minori d’età

Dal 26 giugno 2012, i minori sono tenuti ad avere un passaporto individuale. Non sono più valide le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. I passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo genitore fino alla naturale scadenza del documento.

Per i maggiori di 12 anni è obbligatoria l’acquisizione delle impronte digitali.

La validità del passaporto è differenziata in base all’età:

  • 3 anni per i minori da 0 a 2 anni;
  • 5 anni  per i minori da 3 fino a 17 anni.

Per il rilascio del passaporto in favore dei minori, occorre presentarsi in Cancelleria consolare con la seguente documentazione:

  • una richiesta da formulare secondo il modello in fondo a questa pagina, firmata da: a) entrambi i genitori, oppure b) da uno dei genitori con atto di assenso dell’altro, accompagnato dalla fotocopia di un documento d’identità;
  • due fototessere conformi alla  Convenzione dell’International Civil  Aviation Organization (ICAO);
  • certificato di nascita (se non è mai stato trascritto nei registri di Stato Civile in Italia), munito di trascrizione e legalizzato;
  • per l’autentica della foto e’ necessaria la presenza del minore.

Attenzione:  si informa che i minori di età inferiore a 14 anni, prima di intraprendere un viaggio senza i genitori o gli esercenti la potestà parentale, devono ottenere l'autorizzazione da parte dell’Ufficio consolare competente.

L’autorizzazione verrà  rilasciata sulla base della dichiarazione di accompagnamento dei genitori o degli esercenti la potestà, e recherà il nome della persona o della ditta o compagnia aerea a cui i minori  verranno affidati per il viaggio. La dichiarazione va firmata in presenza del funzionario consolare da entrambi i genitori o dall’esercente la patria potestà. La dichiarazione di accompagnamento e l’autorizzazione sono valide per un solo viaggio di andata e ritorno. In caso di adeguate motivazioni (cure mediche, studio) la loro validità può essere consentita per un massimo di 6 mesi.

Per la dichiarazione di accompagnamento va utilizzato il modulo scaricabile cliccando qui .

Attenzione: i residenti a seguito del rilascio di un nuovo passaporto dovranno recarsi presso una sede dell’Entry and Exit Bureau cinese per richiedere il trasferimento del permesso di residenza/lavoro/studio sul nuovo passaporto, entro e non oltre 10 giorni dall’emissione dello stesso

Passaporti rubati o smarriti nella circoscrizione consolare

Coloro che abbiano subito un furto o il cui passaporto sia stato rubato o smarrito nella circoscrizione consolare dell’Ambasciata d’Italia a Pechino, dopo aver fatto regolare denuncia alle autorità di polizia cinesi (alla stazione di polizia più vicina) potranno richiedere l’emissione di un nuovo passaporto (per i residenti in Cina) o di un emergency travel document (per quanti sono in Cina per un breve soggiorno turistico o di affari).

Attenzione:

-      i residenti, a seguito del rilascio di un nuovo passaporto dovranno recarsi presso una sede dell’Entry and Exit Bureau cinese per richiedere il trasferimento del permesso di residenza/lavoro/studio sul nuovo passaporto, entro e non oltre 10 giorni dall’emissione dello stesso

-      i connazionali in Cina per viaggio che ricevono un nuovo passaporto o un emergency travel document, al fine di poter lasciare la Cina dovranno richiedere all’ Entry and Exit Bureau cinese un visto di uscita  (per il quale sono generalmente necessari cinque giorni lavorativi)

PERCEZIONE CONSOLARE:

Il rilascio del passaporto è soggetto al pagamento del libretto (73.50 euro) e di un contributo amministrativo (42.50 Euro) per un totale di 116.00 euro.

L’Emrgency Travel Document ha un costo di 1.55 euro

 

MODULI:

Modulo richiesta del passaporto

Modulo richiesta del passaporto per minorenni

Modulo assenso passaporto minore

Modulo atto di assenso altro genitore

Dichiarazione accompagnamento minore

Modulo denuncia smarrimento o furto del passaporto

 


137