Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_pechino

Studiare in ITALIA nelle Università e negli Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica Programmi Marco Polo e Turandot.Procedure per le Pre-iscrizioni all’Anno Accademico 2014-2015RISERVATO AGLI STUDENTI CINESI

Data:

28/10/2013


Studiare in ITALIA nelle Università e negli Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica Programmi Marco Polo e Turandot.Procedure per le Pre-iscrizioni all’Anno Accademico 2014-2015RISERVATO AGLI STUDENTI CINESI

NOVITA’: E’ prevista la possibilità, per chi lo desidera, di iniziare il corso di lingua in Italia già a partire dagli inizi del mese di gennaio 2014. Il visto studio/università potrà essere rilasciato entro il 23 di dicembre 2013 a tutti coloro che presenteranno la documentazione di studio debitamente perfezionata alla Sezione Studenti entro il 19 novembre 2013 e si presenteranno al Centro Visti IVAC entro 3 giorni dalla data di convocazione con documentazione completa (vedi check list).
Per chi dovesse presentare la documentazione necessaria oltre i termini sopra indicati e comunque non oltre il 21 dicembre 2013, si provvederà al rilascio del visto, come di consueto, entro il mese di febbraio 2014.

Le richieste di visto degli studenti che non presenteranno documentazione completa (vedi check list) a sostegno della domanda di visto entro 3 giorni dalla data di pubblicazione del proprio nominativo sul sito www.italyvac.cn saranno trattate oltre tali termini.

 


A PARTIRE DA SUBITO:

• Rivolgersi a Uni-Italia presso l’Ambasciata d’Italia a Pechino (email: uni-italia@uni-italia.it; tel. 010 65325072, 65325039) per informazioni sui corsi di laurea e sui posti disponibili presso Università ed Istituti AFAM in Italia, assistenza nella compilazione ed appuntamenti per la presentazione dei moduli di pre-iscrizione.
• Collegarsi al sito studenti.uni-italia.it , effettuare la registrazione e fissare un appuntamento per recarsi in Ambasciata.
• Effettuare, a copertura dei costi di trattazione della pratica, un versamento di 1860 Yuan RMB, al netto delle spese bancarie, sul  seguente numero di conto corrente:

- c/c n.:  778350109619
- Beneficiario: Ambasciata d’Italia nella Repubblica Popolare di Cina – UNI-ITALIA
- Banca: Bank of China, Head Office (no. 1, Fuxingmen Nei Dajie, Beijing)
- causale: MP/T – Cognome e nome dello studente (in cinese e in pinyin) (es.: MP/T – 王平 WANG PING)

Si fa presente che non verrà accettato alcun pagamento in contanti e che tale versamento non sarà rimborsabile.

(N.B.:La documentazione relativa ai titoli di studio verrà legalizzata da parte della Sezione Studenti dell’Ambasciata, a titolo gratuito, dietro presentazione di copia della ricevuta attestante l’avvenuto pagamento).

• Predisporre i seguenti documenti:

a) atti notarili dei titoli di studio, da legalizzare presso il Ministero degli Affari Esteri cinese e poi dalla Sezione Studenti dell’Ambasciata (per richiedere il perfezionamento dei documenti alla Sezione Studenti dell’Ambasciata compilare il Mod. C );

b) attestato di autenticità del diploma (o ricevuta di richiesta dello stesso), da richiedere al Ministero dell'Istruzione - China Academic Degrees & Graduate Education Development Center (CDGDC), specificando che l’originale in lingua inglese venga inviato dal CDGDC (www.cdgdc.edu.cn) direttamente all’Ufficio Consolare dell’Ambasciata.

Gli studenti diplomati dovranno aver ottenuto un punteggio di Gao Kao non inferiore a 380/750; per gli studenti diplomati in discipline artistiche che intendono iscriversi ad Istituzioni AFAM, il punteggio di 380/750 sarà calcolato come media delle votazioni del Gao Kao e dell’esame di arte [voto Gao Kao + (punteggio Arte : punteggio massimo Arte) x 750] : 2.

A partire dal 25 ottobre 2013 fino al  06 dicembre 2013: Presentazione domanda di pre-iscrizione

Documenti da presentare in Ambasciata per la domanda di pre-iscrizione (N.B. i moduli a, b, c dovranno essere presentati già compilati, senza che ne venga alterato il formato originale):

a) Modulo Uni-Italia  
b) Modulo A - Modulo F o Modulo Abis - Modulo Fbis;
c) Modulo per autentica di firma e di foto;
d) 3 foto tessera (sfondo bianco);
e) Atto notarile originale del titolo di studio già legalizzato e fotocopia; (per gli studenti laureati anche atto notarile della pagella e della descrizione dei corsi);
f) Passaporto e fotocopia della prima e dell’ultima pagina firmata;
g) Ricevuta bancaria in originale attestante l’avvenuto pagamento sul c/c sopra indicato (Ricordarsi di conservare la fotocopia della ricevuta di pagamento, in caso di riutilizzo)

Dopo la presentazione della domanda

Gli studenti iniziano a preparare i documenti per il visto contattando l'IVAC per informazioni (www.italyvac.cn; tel. 010 84185417/84185517);


**************************
Ufficio Studenti, Ambasciata d’Italia a Pechino: consolare.pechino.studenti@esteri.it ; 85327600
Uni-Italia, c/o Ufficio Studenti, Ambasciata d’Italia a Pechino: uni-italia@uni-italia.it; 65325072; 65325039
 2, San Li Tun Dong Er Jie - 100600 Pechino


402