Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_pechino

AVVISO RELATIVO A SEGNALAZIONI PERVENUTE DA OPERATORI ECONOMICI ITALIANI IN MERITO ALLA COMPRAVENDITA DI PRODOTTI CHIMICI

Data:

02/09/2011


AVVISO RELATIVO A SEGNALAZIONI PERVENUTE DA OPERATORI ECONOMICI ITALIANI IN MERITO ALLA COMPRAVENDITA DI PRODOTTI CHIMICI

Con crescente frequenza pervengono a questa Ambasciata segnalazioni da parte di operatori economici italiani che riscontrano difficolta` nel far rispettare i termini contrattuali della compravendita di prodotti chimici.
Elementi comuni riscontrati sono il pagamento di un largo anticipo sull`ordine definito,l’ invio di merce non conforme, spesso non classificabile, talora tossica. Oltre al danno economico per l`operatore italiano consegue il costoso onere di provvedere allo smaltimento del prodotto ricevuto.
Si consiglia dunque particolare cautela nella valutazione di offerte che appaiono particolarmente vantaggiose e contenenti la promessa di invio di materiali classificati sensibili e a rischio.
In tale ottica appare utile segnalare che sul seguente sito web ( www.chem.cn ) redatto in inglese, sotto la voce “importer  ed exporter” e` riportata una lista di ditte cinesi autorizzate al commercio con l `estero di prodotti chimici registrate presso la dogana cinese.
La consultazione di questo elenco richiede una registrazione gratuita mentre l` accesso ad altre fonti di informazioni presenti nella stessa pagina, come ad esempio la ricerca di fornitori per tipologia di prodotto, e` libera.
Si segnala altresi’ che la legge cinese non obbliga la registrazione con atto notarile dei contratti di compravendita di merci ed appare dunque un abuso l’eventuale richiesta da parte degli operatori economici cinesi di invio di denaro a pagamento di tale procedura.


338